I due presidenti

Tony è davvero un bravissimo ragazzo, abitato da splendidi sentimenti, ha lo sguardo puro, si impegna tantissimo, va a Washington a fare un corso di aggiornamento e vede una presentazione in power point che parla di Clinton, e quattro anni dopo è primo ministro della Gran Bretagna. E appena prima di essere eletto incontra proprio…

A Natale ogni scherzo vale

Siamo chiari: io il Natale non lo odio. Anzi. Mi piace pensare a quando da piccolo mi alzavo infreddolito per scartare i regali. Erano momenti magici, anche se Babbo Natale aveva levato le tende da un pezzo. E anche ora mi piace il Natale. E accetto tutto dal Natale. Accetto la gente che ammattisce per…

I Compagni

Una volta a Venezia vidi un film di zombies, e in sala, a vederlo insieme a tutti gli altri, c’era il regista del film, George A. Romero. E un’altra volta a Bologna vidi un film di operai, e in sala  a vederlo insieme a tutti gli altri, c’era il regista del film, Mario Monicelli. E…

The Social Network

Conosco uno che quando scrive al computer non guarda mai la tastiera, guarda fisso lo schermo senza distrarsi mai e senza sbagliare niente e anche in questo film è pieno di ragazzi che fanno lo stesso, che quando programmano i computer non possono essere interrotti, ecco, una cosa che ti insegna questo film è che…

Torte atomiche

Alle volte capita di svegliarsi con una canzone in testa. Ti alzi dal letto senza voglia, fai lo sforzo di andare al bagno. Poi via: parte la canzone. All’inizio le note si insinuano timidamente. Poi iniziano ad essere insistenti. Ti martellano il cervello e ti costringono a cantare. E non basta cantarla una volta. Pretende…

Non ho detto gioia

  Quello della casa è un tema universale. Un problema che coinvolge tutti: me e voi. Che siate single, in coppia, con o senza figli, euforici o depressi, una casa dove dormire, mangiare e cacare dovrete pur averla. O no? E se non una casa, una villa almeno. Se non avete nemmeno quella – poveri…

Gorbaciòf

  Gorbaciòf non parla tanto, non gli piace, se ne va in giro sempre con lo stesso vestito grigio e la stessa camicia rossa, che per lui è una specie di divisa, una divisa che capisce solo lui, si mette in divisa davanti a sé stesso, che al lavoro non ne ha bisogno, della divisa,…

Shake your ass

In questo primo episodio parliamo di una beniamina del pop latino. Di una cantante, una ballerina, una produttrice – e chissà cos’altro – del Sud America. Una che è riuscita, una volta tanto, ad imporsi nelle classifiche statunitensi: quindi nelle classifiche del Mondo-che-conta. Non stiamo parlando di J Lo – che fra l’altro di latinoamericano…

Freschezze

“Nella vita reale, quella che vive la maggior parte di noi, quando non succede niente – cioè quasi sempre non c’è una musica di sottofondo a suggerire che presto sta per capitare qualcosa”. [J. C. Oates] Nella nostra quotidianità, invece, spesso c’è troppa musica. La maggior parte delle volte si tratta di musica del cazzo.…

Criticità

Questa rubrica andrà al cinema quasi sempre di mercoledì e si siederà probabilmente al centro della sala, e se non troverà al centro si siederà in fondo, e se non troverà in fondo, si siederà davanti. Insomma si siederà un po’ dove capita, che il mercoledì è pieno così, costa meno. A questa rubrica non…